Anche tu puoi aiutarci

Se condividi lo spirito delle nostre iniziative, puoi sostenere i nostri progetti offrendo il tuo cinque per mille.

È un’operazione semplice e gratuita, ma allo stesso tempo molto preziosa: basta apporre il codice fiscale della nostra Associazione sulla tua dichiarazione dei reddit:

C.F. 93059100508

Oppure puoi contribuire con un’offerta:

C/C postale 74738550

Banca di Pisa IBAN: IT 36 Q 08562 70910 000010459303

... Già lo stanno facendo:

      I progetti dell'Associazione sono stati realizzati grazie al sostegno e al contributo di:

Dal punto di vista tecnico e scientifico l'Associazione è stata sostenuta dalla collaborazione dell' Università degli Studi e dell'Ospedale Santa Chiara di Pisa, grazie all'opera dei Proff. Luca Ceccherini Nelli e Giuseppe Evangelista, che personalmente e con propri collaboratori, si sono impegnati nelle progettazione delle attività cliniche e di ricerca sull'HIV per l'Ospedale Giovanni Paolo II in Repubblica centroafricana. Sono stati stipulati accordi con l'Università di Pisa per l'attività di ricerca e con l'Associazione di Pronto Intervento diretta dal prof. Evangelista per un turn-over di personale sanitario presso l'Ospedale.

I partner locali

  • Tutti i progetti sono condivisi, promossi e sostenuti dalle locali Diocesi e Conferenze Episcopali:
    • La Diocesi di Bouar e la Conferenza Episcopale della Repubblica Centroafricana
    • A diocesi di San Pedro de Macorìs e la Conferenza Episcopale della Repubblica Dominicana
    • La diocesi di San José e la Conferenza Episcopale del Costa Rica
  • L'Ospedale "Giovanni Paolo II" sarà gestito
    • dai Padri Camilliani - Ordine dei Ministri degli Infermi di Don Camillo De lellis
    • dalle Suore Carmelitane di Santa Teresa di Torino
  • I progetti "Seminando Speranza di Vita" e "Caminando con los migrantes" in America latina sono realizzati con la Congregazione delle Sorelle Missionarie di San Carlo Borromeo - Scalabriniane, suore "dei migranti" per il loro carisma di lavoro con i popoli che emigrano
  • Il progetto CHarmony" invece è realizzato in collaborazione con la Provincia dei Padri Cappuccini nella regione del Kerala in India
  • Tutti i progetti, al loro interno costruiscono una forte rete di sostegno con le organizzazioni e le istituzioni locali, pubbliche e primate, profit e no-profit, di volontariato, etc. che siano significative e pertinenti agli scopi dei progetti stessi.